case-studies-progettazione-sensori

 

CASE STUDY: IL CONFINE DELL'OLEODINAMICA PROPORZIONALE SI AVVICINA AI SERVO-DRIVE

La necessità di comunicazionetempi di risposta sempre più real-time, è oggi una realtà che accomuna quasi tutti i settori.

In questo Case study, Mechatronics Labs, risponde a tale esigenza con una soluzione personalizzata, innovativa e fessibile, mantenendo dei costi contenuti e competitivi. 

 

Implementazioni profili di comunicazione

  • CLIENTE +

    Il cliente è una società che opera nel settore dell'oleodinamica; tra i prodotti, realizza e produce anche valvole proporzionali ad elevate prestazioni. Read More
  • BRIEF +

    Diversi gli obbiettivi del cliente: Portare la valvola proporzionale sul bus di campo industriale Mantenere tempi di risposta eccellenti per permettere un set point di regolazione in tempo reale Proporsi al mercato con una soluzione innovativa e flessibile Costi di prodotto contenuti Read More
  • ANALISI E STUDIO DEL BRIEF +

    Dall’analisi delle richieste si è deciso di sviluppare il progetto concentrandosi principalmente su tre punti: scelta della tecnologia, che deve rispondere alle esigenze di flessibilità: tecnologia non vincolata al protocollo di comunicazione; soluzione indipendente dalla valvola di modo che si possano mantenere due… Read More
  • SOLUZIONE OFFERTA +

    La soluzione offerta è la progettazione di una scheda stand-alone integrata, composta da: interfaccia di comunicazione supportata dalla tecnologia Net-X di Hilscher, scelta per la sua flessibilità e compatibilità con diversi bus di campo una libreria di interfaccia con la scheda elettronica di… Read More
  • PERCHE’ LA SOLUZIONE INTEGRATA? +

     PERCHE’ LA SOLUZIONE INTEGRATA? Dall’analisi dei costi è stato possibile dimostrare che la differenza tra una scheda totalmente custom e una con modulo è di circa 5k di euro (vedi schema). Questo ha orientato il cliente a scegliere una soluzione integrata in quanto,… Read More
  • 1